INDAGINI TERMOGRAFICHE

La Società IRBETA S.r.l., per mezzo dei suoi tecnici abilitati, esegue indagini tramite termocamere a fine di valutare eventuali anomalie.

• ricerca perdite impianti di riscaldamento e idraulico;
• verifica ponti termici;
• collaudi isolamenti a cappotto;
• surriscaldamento componenti meccanici per preventivare interventi manutentivi;
• indagini su surriscaldamento quadri elettrici;

Maggiori informazioni


RILIEVI 3D LASER SCANNER - MODELLAZIONE 3D

La Società IRBETA S.r.l., grazie alla strumentazione e software di elaborazione dati specifica, effettua rilievi 3D sia in ambienti civili che industriali.
Alcuni esempi sui quali possiamo operare con laser scanner:
RILIEVI DI INTERNI,
- restituzioni 2D e modelli 3D: dal dato 3D rilevato si possono estrarre elaborati 2D come piante, prospetti, sezioni, o modelli tridimensionali per ristrutturazioni o successive costruzioni.
- ristrutturazioni: è possibile utilizzare il rilevamento geometrico esatto di oggetti esistenti come base per ristrutturazioni o ampliamenti.
- facility Management: al pari delle strutture vengono ovviamente rilevati anche tutte le dotazioni collegate (tubazioni, cavi elettrici, ecc..), che sono la base per ogni future ricostruzione e/o integrazione. Questo database può in ogni momento essere integrato o esteso.
GEOLOGIA E MONITORAGGIO,
In Geologia il Laser Scanner permette la creazione rapida di Dem con elevato dettaglio per la verifica della stabilità dei versanti e calcolo caduta massi in condizioni di emergenza. Inoltre l’interfacciamento automatico con il GPS consente una georeferenzazione veloce ed automatica.
- monitoraggio di movimenti franosi
- identificazione delle strutture tettoniche maggiori
- georeferenzazione automatica di immagini metriche sulla nuvola di punti per l'identidicazione delle macro fratture
- riconoscimento delle discontinuità e caratterizzazione geomeccanica dell’ ammasso roccioso
- variazioni volumetriche di una cava
- determinazione dello spessore degli strati per la ricostruzione della colonna, stratigrafia di un affioramento e misura della spaziatura apparente delle discontinuità
INGEGNERIA ED INFRASTRUTTURE,
- monitoraggio dello stato di avanzamento dei lavori: rilevamento e monitoraggio completi dello stato di avanzamento dei lavori a fini di documentazione tecnica e giuridica.
- ispezione di componenti a forma libera: controllo dimensionale ad alta precisione di complessi componenti a forma libera.
- valutazione & Calibrazione macchinari: l'identificazione dei difetti nelle parti prodotte non sempre permette di determinare la causa del problema. Una valutazione della macchina utensile responsabile della produzione delle parti può consentire di stabilire un'eventuale scarsa taratura. È possibile identificare rapidamente o persino preventivamente le cause dei difetti produttivi, consentendo di implementare la soluzione e minimizzare al contempo i tempi di fermo per guasti.
- controllo delle deformazioni: documentazione dei processi di deformazione e monitoraggio delle contromisure.
- monitoraggio degli scavi: controllo semplice ed esatto del volume e delle dimensioni di scavi di fondazione e fosse.
- verifica e manutenzione delle strutture portanti: rapida ed economica verifica della capacità di carico e del grado di usura delle strutture portanti.
TOPOGRAFIA E TERRITORIO
In ambito territoriale il rilievo tramite scansione laser, grazie all’interfaccia diretta con GPS permette una veloce georeferenzazione del rilievo 3D. Consente di rilevare in tempi velocissimi una quantità di dati notevole con altissimo dettaglio che potrà essere utilizzata per il calcolo di sezioni, creazione di curve di livello e volumetrie.
- lettura di morfologie geologiche
- valutazioni di impatto ambientale
- studi di fattibilità
- creazioni di DTM e DEM
- estrazione di mappe a curve di livello
- georeferenziazione
RILIEVI DI SITI INDUSTRIALI,
Il laser scanner assieme a software applicativi dedicati, consente di velocizzare le operazioni di rilievo ed elaborazione di siti industriali complessi, grazie alla associazione tra immagine e scansioni in automatico, consentendo di ottenere un database digitale e tridimensionale degli impianti presenti (piping).
- stato di fatto: linee di montaggio e impianti industriali esistenti possono essere rilevati in dettaglio in 3 dimensioni. Si ha così a disposizione un database di coordinate 3d precise al millimetro per la costruzione e/o l'integrazione di future nuove strutture, o la ricostruzione di parti di impianto. Da tale database è possible in ogni momento estrarre piante, sezioni, ecc.
- modellazione 3D: grazie al laser scanner ed ai software si possono ricostruire modelli 3D dello stato di fatto dell'azienda o dell'impianto (e.g. tubazioni, pompe, travi di acciaio). Dal modello 3D ottenuto dal Laser Scanner è possibile generare modelli CAD completi e fedeli alle geometrie dell'impianto. Sarà possibile dunque confrontare modelli CAD di progetto con la realtà scansionata e valutarne la congruenza.
- simulazioni: a partire da modelli 3D completi sarà possibile simulare processi produttivi ; come nei casi in cui è necessario integrare alla linea di produzione esistente un ulteriore procedura di lavorazione.
- analisi di tolleranza: i dati 3D laser possono essere comparati direttamente con modelli CAD esistenti per evidenziare immediatamente le differenze.
- Facility Management: al pari delle strutture vengono ovviamente rilevati anche tutte le dotazioni collegate (tubazioni, cavi elettrici, ecc..), che sono la base per ogni future ricostruzione e/o integrazione. Questo database può in ogni momento essere integrato o esteso.
- certificazione delle geometrie: dopo crolli o cedimenti strutturali a fini assicurativi permette la rapida rimozione e riparazione degli impianti, mantenendo una fotografia metrica tridimensionale dello stato di fatto
- verifica del costruito e confronto con le geometrie di progetto
RILIEVI IN AMBITO NAVALE,
I lavori di costruzione delle imbarcazioni si basano su tecniche di misurazione e documentazione 2D e 3D per garantire la realizzazione di barche, yachts e barche a vela di elevata qualità a partire dalla fase di progettazione fino alla produzione vera e propria.
Che si tratti di riprogrammare i lati di uno yacht da gara, di sostituire il manto in teak dell'impalcato o di altre sagome 2D, di allineare gli alberi portaelica o di ispezionare interi stampi in fibra di vetro, il rilevamento attraverso la tecnologia laser scanner è la risposta per la costruzione di yacht.
- Riparazione di imbarcazioni: attraverso il rilievo laser è possibile effettuare misurazioni di precisione oggi indispensabili per la verifica precisa degli allineamenti delle modifiche effettuate.
- Reverse engineering: grazie al quale il rilievo 3D di modelli esistenti e i dati ottenuti permettono di progettare un preciso modello di costruzione, è divenuto una delle tecniche principali di fabbricazione delle imbarcazioni.
- Riproduzione: grazie alla possibilità offerte dalle moderne tecniche di misurazione, una imbarcazione antica può essere rilevata e duplicata in maniera esatta.
Maggiori informazioni

LAVORI CATASTALI, TOPOGRAFICI E RILIEVI IMMOBILIARI

La Società IRBETA S.r.l. esegue rilievi topografici con strumentazione ottico meccanica per la redazione di pratiche catastali, frazionamenti, divisione di terreni ed altro, redatto da personale specializzato.

• Rilevazioni di precisione dei terreni e di fabbricati con rilievi quotati di edifici;
• Rilievi con procedura informatica PREGEO per tipi mappali e di frazionamento;
• Pratiche di riconfinamento e rettifica di confine, con apposizione dei termini;
• Accatastamenti di fabbricati ad uso residenziale, commerciale, artigianale ed industriali con procedura informatica DOCFA;
• Frazionamenti e Variazioni catastali con procedura DOCFA;
• Successioni con accertamento delle consistenze immobiliari.


PROGETTAZIONE CIVILE ED INDUSTRIALE

la Società IRBETA S.r.l. esegue progettazione civile ed industriale con stesura grafica ed architettonica per:

• abitazioni residenziali singole e plurifamiliari
• condomini
• fabbricati artigianali
• fabbricati commerciali
• fabbricati industriali

La progettazione degli edifici prevede inoltre sopralluoghi in loco per la stesura di opportuni rilievi pre-progettuali, la redazione di disegni sommari e definitivi ed offre alla clientela tutta l'assistenza tecnica necessaria alla presentazione ed al ritiro della documentazione necessaria per l'ottenimento del Permesso di Costruire, della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) , e della Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (C.I.L.A.).


DIREZIONE LAVORI CANTIERI EDILI E CONTABILITA' LAVORI

Congiuntamente alla progettazione, la Società IRBETA S.r.l. esegue l'assistenza tecnica necessaria alla Direzione dei Cantieri edili, relativamente alla costruzione e/o ristrutturazione di edifici residenziali, artigianali, commerciali ed industriali mediante assistenza tecnica diretta con le maestranze in cantiere ed assistenza tecnica d'ufficio (contabilità lavori, stesura di particolari grafici costruttivi, ecc..) per la risoluzione dei problemi inerenti ai lavori intrapresi.
Esegue pertanto:

• Capitolati e contratti di appalto
• Computo metrico preventivo
• Contabilità dei lavori e liquidazione
• Direzione dei lavori e collaudi
• Abitabilità ed agibilità di edifici
• Pratiche di accertamento di conformità
• Studi di fattibilità edilizio-urbanistiche.


COORDINAMENTO CANTIERI IN FASE PROGETTUALE (CSP) ED IN FASE ESECUTIVA (CSE) secondo D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

La Società IRBETA S.r.l., per mezzo di tecnici abilitati, è in grado di ricoprire gli incarichi di Coordinatore per la Sicurezza sia in fase Progettuale (CSP) che in fase Esecutiva (CSE) secondo quanto contemplato dalla normativa vigente in materia di sicurezza cantieri temporanei mobili (D. Lgs. 81/08 e s.m.i. così come coordinato con il D. Lgs. 106/09) e in particolare :

• Nomina in qualità di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione ed in fase di Esecuzione (CSP - CSE) secondo obblighi di legge (D. Lgs. 81/08 e s.m.i. così come coordinato con il D. Lgs. 106/09) con redazione della Notifica Preliminare ed elaborazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento e del Fascicolo di coordinamento della sicurezza; comunicazioni a mezzo raccomandate agli Enti preposti (D.P.L. e A.S.L. di competenza) relativamente all'apertura del nuovo cantiere con la nomina delle figure attrici individuate ai fini della sicurezza;

• Individuazione, analisi e valutazione dei rischi in relazione alle fasi di lavoro e alla loro contemporaneità così come richiesto dalla normativa;

• Definizione delle procedure, degli apprestamenti e delle attrezzature atti a garantire per tutta la durata dei lavori il rispetto delle norme antinfortunistiche e la tutela della salute dei lavoratori;

• Elaborazione della stima dei relativi costi della sicurezza;

• Valutazione della presenza contemporanea o successiva di più imprese fornendo indicazioni per il coordinamento;

• Valutazione del programma lavori redatto in riferimento alla durata e alle fasi determinate dal Committente in relazione alla valutazione dei rischi lavorativi, se del caso indicando in via ipotetica le variazioni da apportare;

• Convocazione delle riunioni periodiche di coordinamento al fine di verificare la rispondenza applicativa di quanto contenuto e delineato nel Piano di Sicurezza e Coordinamento;

• Verifica, con opportune azioni di coordinamento e controllo, l'applicazione, da parte delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi, delle disposizioni loro pertinenti contenute nel piano di sicurezza e di coordinamento di cui all'articolo 100, ove previsto, e la corretta applicazione delle relative procedure di lavoro;

• Verifica dell'idoneità del piano operativo di sicurezza, da considerare come piano complementare di dettaglio del piano di sicurezza e coordinamento di cui all'articolo 100, assicurandone la coerenza con quest'ultimo, ove previsto, adegua il piano di sicurezza e di coordinamento di cui all'articolo 100 e il fascicolo di cui all'articolo 91, comma 1, lettera b), in relazione all'evoluzione dei lavori ed alle eventuali modifiche intervenute, valutando le proposte delle imprese esecutrici dirette a migliorare la sicurezza in cantiere, verifica che le imprese esecutrici adeguino, se necessario, i rispettivi piani operativi di sicurezza;

• Organizzazione tra datori di lavoro della cooperazione ed il coordinamento delle attività nonché la loro reciproca informazione;

• Verifica dell'attuazione di quanto previsto negli accordi tra le parti sociali al fine di realizzare il coordinamento tra i rappresentanti della sicurezza finalizzato al miglioramento della sicurezza in cantiere;

• Eventuale segnalazione al committente o al responsabile dei lavori, previa contestazione scritta alle imprese e ai lavoratori autonomi interessati, delle inosservanze alle disposizioni degli articoli 94, 95, 96 e 97, comma 1, alle prescrizioni del piano di cui all'articolo 100, ove previsto, e propone la sospensione dei lavori, l'allontanamento delle imprese o dei lavoratori autonomi dal cantiere, o la risoluzione del contratto. Nel caso in cui il committente o il responsabile dei lavori non adotti alcun provvedimento in merito alla segnalazione, senza fornire idonea motivazione, il coordinatore per l'esecuzione dà comunicazione dell'inadempienza alla azienda unità sanitaria locale e alla direzione provinciale del lavoro territorialmente competenti;

• Sospensione, in caso di pericolo grave ed imminente direttamente riscontrato, delle singole lavorazioni fino alla verifica degli avvenuti adeguamenti effettuati dalle imprese interessate.


PERIZIE DI STIMA PER PRIVATI ED AZIENDE

La Società IRBETA S.r.l., per mezzo dei suoi tecnici esegue perizie di stima di immobili residenziali, artigianali e commerciali per vendite o altre esigenze, con sopralluogo conoscitivo in loco ed acquisizione della documentazione necessaria allo svolgimento del lavoro.
A titolo esemplificativo la Società con i suoi tecnici è in grado di eseguire:

• Perizie di stima di immobili;
• Pareri e giudizi su immobili nonchè consulenza di natura tecnica;
• Relazioni peritali ed assistenza nelle vertenze legali;
• Giudizi e memorie arbitrali, transazioni e perizie stragiudiziali;
• Stime e perizie per divisioni immobiliari;
• Stime di terreni agricoli ed edificabili;
• Perizie di stima dei danni a fabbricati;
• Stime del valore di mercato di fabbricati civili, commerciali e industriali;
• Perizie tecniche per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà


CONSULENZA TECNICA AZIENDALE

La Società IRBETA S.r.l. si occupa inoltre di:

• Assistenza tecnica in fase di progettazione e costruzione con analisi delle esigenze del Committente
• Redazione e osservazione grafica di Business Plan aziendale e per operazione
• Analisi di mercato e proposizione di soluzioni tecniche per il coordinamento con eventuali collaboratori esterni finanziatori
• Pratiche di finanziamento per acquisto, recupero, e costruzione della prima casa
• Pratiche di finanziamento presso Istituti di Credito e/o Enti per operazioni immobiliari
• Consulenze su atti amministrativi ed urbanistici
• Gestione pratiche per l'accesso a finanziamenti Pubblici per settore industria, edile, turistico, risparmio energetico, sicurezza, formazione, agriturismo, innovazione tecnologica ecc.
• Consulenza integrale per la realizzazione "chiavi in mano" di impianti Fotovoltaici, Solari, Eolici.


PIANI DI SICUREZZA P.S.C, P.S.S, P.O.S, PI.M.U.S e DOCUMENTO DI VALUTAZIONE RISCHI D.V.R. (D.Lgs. 81/08 e s.m.i.)

La Società IRBETA S.r.l. esegue la redazione e stesura dei piani di sicurezza obbligatori per i cantieri edili così come evidenziato nel D. Lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni.

• P.S.C. - Piani di Sicurezza e Coordinamento sia in fase di Progettazione che di Esecuzione
• P.S.S. - Piano Sostitutivo di Sicurezza
• P.O.S. - Piano Operativo di Sicurezza
• PI.M.U.S. - Piano di Montaggio Uso e Smontaggio dei ponteggi e delle impalcature mobili
• Redazione del Documento di Valutazione dei Rischi (D.V.R.)
• Comunicazioni con gli Enti preposti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro
• Aggiornamento periodico del D.V.R.

I documenti previsti dalla vigente normativa vengono redatti con programmi specifici per ogni singolo cantiere ed aggiornati costantemente al mutare delle condizioni iniziali di commessa con inoltro della documentazione tecnica agli enti preposti.
Congiuntamente La Società IRBETA S.r.l. è in grado di garantire incarichi per il Coordinatore della sicurezza sia in fase di progettazione che in fase di esecuzione così come richiesto dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i, con personale altamente specializzato e formato, costantemente presente in cantiere.


PROGETTAZIONE TERMOTECNICA TRADIZIONALE E DA FONTI RINNOVABILI

Ci occupiamo della progettazione, del calcolo, del dimensionamento e della ricerca applicata di impianti quali riscaldamento, climatizzazione, condizionamento e ventilazione che soddisfino le puntuali esigente richieste dall'utilizzatore.

Il nostro team tecnico è in grado di predisporre approfonditi studi di fattibilità ed elaborare soluzioni progettuali finalizzate all´ottenimento di elevati rendimenti nell´ambito dello sfruttamento delle fonti energetiche alternative, in particolare nei seguenti tipi di impianti:

• Impianti solari termici: per la produzione di acqua calda sanitaria mediante il ricorso all´energia solare.
• Impianti geotermici in pompa di calore e VMC: per la produzione di acqua calda e di aria climatizzata mediante il ricorso al calore presente nel sottosuolo, sia nel terreno che nelle falde acquifere.
• Impianti fotovoltaici: per la produzione di energia elettrica mediante il ricorso all´energia solare.
• Impianti di cogenerazione: per la produzione di energia termica ed elettrica mediante l´utilizzo di biomasse, olio di palma e olio di colza.
• Impianti eolici: per la produzione di energia elettrica mediante il ricorso all´energia del vento.
• Impianto a biomassa: per la produzione di energia elettrica mediante combustibile di origine organica.